Consociazione Nazionale Associazioni Infermieri

Annunci

Sezione dedicata agli annunci e notizie flash

Nurses4expo: intervista a Cecilia Sironi

La presidente CNAI Cecilia Sironi è stata intervistata da Rete 55 news. L'associazione si prepara ad EXPO' con un lungo calendario di eventi.

Ascolta l'intervista al seguente link: http://webtv.rete55news.tv/video/100065310

la mobilità dei professionisti della salute nell'UE - reclutamento etico e coerenza politica 5 maggio 2015 Bruxelles

Nel 2010, i paesi membri dell'Organizzazione mondiale della sanità (tra cui l'Unione europea ei suoi Stati membri) ha approvato il codice globale di condotta sul reclutamento internazionale del personale sanitario, che affronti le cause profonde della migrazione del personale sanitario e la fuga dei cervelli, sollecitando ad adottare pratiche di assunzione etiche, potenziare l'istruzione e la formazione, aumentare la conservazione del personale e migliorare le condizioni di lavoro, la retribuzione e i diritti dei migranti.

Più info 

L’assistenza infermieristica nella scuola 5 giugno 2015 Ravenna (eventi)

Giornata di studio e approfondimento organizzata da Consociazione Nazionale Associazione Infermiere/i Nucleo Associativo di Ravenna in collaborazione con IPASVI Ravenna

5 giugno 2015 dalle ore 8,30 alle ore 16,30 Istituto Tecnico Statale per Geometri C. Morigia Aula Magna Via Marconi, 6 - Ravenna.
Questa giornata di studio si inserisce nel progetto “La scuola promotrice della salute” che nasce dalla volontà di collaborare e di creare rete fra i sistemi Scolastico, Sanitario e l’Associazionismo sanitario per sperimentare interventi sanitari innovativi, continuativi nella consapevolezza che la profonda crisi economica richiede l’impegno di tutti per avere una gioventù sana per un avvenire migliore. Il livello di istruzione in campo sanitario dei giovani è influenzato dalla possibilità che essi hanno di informarsi, istruirsi e comunicare. Queste conoscenze sono essenziali per mantenere il proprio corpo in buona salute attraverso azioni e comportamenti corretti. Per questo l'OMS dal 1995 ha predisposto raccomandazioni per promuovere iniziative di salute scolastica al fine di attuare azioni preventive ed educative alla salute.
Obiettivi formativi:
Favorire la conoscenza dei determinanti della salute per i giovani.
Conoscere la rete attuali delle risposte sanitarie e sociali.
Conoscere esperienze internazionali di assistenza infermieristica nelle Scuole.

Per iscrizioni e informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Leggi programma completo

Le sfide per la salute nella società che cambia 21 - 2 2 maggio 2015 - Milano

Sviluppo metodologia, ed esperienze di ricerca in ambito infermieristico

Convegno 21 - 2 2 maggio 2015 – Aula Magna U6 Università agli studi di Milano Bicocca

obiettivi del convegno:
riflettere sull’evoluzione e sullo stato di avanzamento della ricerca infermieristica in Italia.
Acquisire conoscenze e chiavi di lettura su aspetti metodologici dibattuti nella ricerca infermieristica a livello internazionale e nazionale;
conoscere alcune esperienze di ricerca infermieristica condotte in Italia e all’estero nell’ambito dell’assistenza alle persone con malattie croniche, del miglioramento dei servizi sanitari e nella formazione dei professionisti;
condividere informazioni, conoscenze e fare rete per favorire lo sviluppo sinergico della ricerca infermieristica nel contesto italiano;
riflettere sugli attuali punti di forza e limiti della ricerca infermieristica nel nostro Paese;
condividere le ragioni per cui sarebbe opportuno sostenere la ricerca infermieristica a beneficio degli assistiti, dei servizi sanitari e della formazione dei futuri professionisti della salute.

Programma
Scheda di iscrizione

3 milioni di persone da raggiungere per diagnosticare e trattare la TBC

Ginevra, Svizzera, 24 marzo 2015 - Il Consiglio Internazionale degli Infermieri e Lilly TB/MDRTB portano avanti un progetto per formare infermieri, che svolgono un ruolo fondamentale nel migliorare il riconoscimento dei casi di malattia, raggiungendo un adeguato trattamento e fornendo un supporto continuo ai pazienti con un deciso miglioramento degli outcome. 
Il progetto ha fino ad ora formato più di 1.900 infermieri in 18 paesi per rafforzare la capacità di cura a livello globale nella prevenzione, nella individuazione dei casi, nella cura e nel trattamento della TBC multiresistente. Questi infermieri hanno dato vita a loro volta ad una formazione che ha coinvolto oltre 96.000 infermieri e operatori sanitari.
Nel 2013, 9 milioni di nuovi casi di tubercolosi sono stati diagnosticati a livello globale, ma l'OMS stima che ad altri 3 milioni di persone malate non sono state ancora individuate e trattate. Molti di questi potrà morire o, non essendo trattati, continueranno ad infettare altri soggetti nelle loro comunità.
Leggi il comunicato stampa ICN
Global tuberculosis report 2014
Pagina ufficiale del progetto ICN – Lilly TB/MDRTB

 

Sottocategorie