Consociazione Nazionale Associazioni Infermieri

Annunci

Sezione dedicata agli annunci e notizie flash

La Presidente CNAI nel consiglio del CNDI


Il 16 novembre 2014 si è tenuta a Roma alla Casa dell'Aviatore l'Assemblea elettiva triennale del CNDI (Consiglio Nazionale delle donne italiane). Nel Consiglio è stata eletta anche Cecilia Sironi Presidente di CNAI a suggellare una pluriennale collaborazione tra le due organizzazioni.
Leggi newsletter del CNDI
info su CNDI

Il Consiglio Nazionale delle Donne Italiane (CNDI) è una federazione di associazioni femminili e miste impegnate per il miglioramento della condizione sociale delle donne, aperto a donne di ogni idea politica e di ogni religione. Fondato nel 1903, è il ramo italiano dell’International Council of Women, istituito a Washington nel 1888 sul principio della assoluta indipendenza dai partiti e dalle confessioni religiose. CNAI è una delle associazioni federate a CNDI.

Una donazione alle figlie orfane di infermieri

Pubblichiamo gli auguri di Judith Shamian presidente e David C. Benton amministratore delegato di ICN e l'invito ad una donazione a favore del Girl Child Education Fund. 

Cari amici e colleghi,
Come negli anni passati, invece di inviare cartoline di auguri, ICN farà una donazione al nostro Girl Child Education Fund, che sostiene l'istruzione primaria e secondaria delle figlie orfane degli infermieri nei paesi in via di sviluppo. Per saperne di più sull' Girl Child Education Fund, puoi visitare il sito www.fnif.org/girlfund.htmSe siete interessati a fare una donazione al Fondo, visita il sito www.icn.ch/shop/en/donations/4-donation.html

Il Consiglio di Amministrazione e ICN ti mandano i nostri migliori auguri per il 2015. 
Cordiali saluti,
Judith Shamian Presidente ICN  David C. Benton - Presidente Amministratore Delegato ICN

Auguri di buone feste a tutti!

Auguriamo a tutti i colleghi un sereno Natale e buon anno nuovo.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 22 dicembreb 2014 al 7 gennaio 2015 compresi.

La segreteria

 

Un infermiere per tutti in ogni paese (news)

Firma l'appello “Personale sanitario per tutti, in ogni paese” con il quale si chiede alle istituzioni europee di affrontare - in una prospettiva di coerenza - le cause strutturali della migrazione e del brain drain

CNAI ha aderito dal 2012 al Manifesto per il rafforzamento del personale sanitario, promosso da AMREF insieme a numerosi altri attori. Quello è stato l’inizio di un percorso di sensibilizzazione ed advocacy sui temi del rafforzamento del personale sanitario e delle migrazioni internazionali che vedono l’Italia sia paese di arrivo che, ormai, di partenza di infermieri e altri operatori sanitari qualificati.

Da più di un anno ha preso vita in Europa una rete di organizzazioni, “Health Workers for All”, che coinvolge soggetti di società civile in otto paesi europei, con il sostegno della Commissione Europea e la collaborazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
Unitevi agli oltre 50 firmatari europei e sottoscrivete, individualmente o a nome della vostra organizzazione/associazione di appartenenza, 
Leggi l'appello in italiano e firma 
Info sull'iniziativa: http://www.healthworkers4all.eu/it/home/ 
Leggi "call to action" (eng)  

Ebola, più sicurezza per gli infermieri

 L'ICN invita le autorità a fornire ambienti di lavoro sicuri per il personale infermieristico nelle zone colpite da Ebola

14 Novembre 2014 - Il Consiglio Internazionale degli Infermieri (ICN) è estremamente preoccupato e invita le autorità a fornire un ambiente di lavoro sicuro per il personale infermieristico che lavora nei luoghi dove il virus Ebola si è diffuso.
A seguito della riunione del 4-6 novembre 2014, il CdA di ICN ha evidenziato il grave rischio per la salute pubblica, la necessità di rafforzare in modo significativo le politiche di sicurezza, la fornitura di dispositivi di protezione adeguata e una formazione adeguata. Ha inoltre sottolineato la necessità per gli infermieri di essere coinvolti attivamente nelle decisioni politiche a tutti i livelli.

Leggi comunicato ICN integrale (english)

 

Sottocategorie