Consociazione Nazionale Associazioni Infermieri

l'infermiere di famiglia e comunità, un confronto tra esperienze europee - Milano 24 ottobre 2014

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Le competenze specialistiche in sanità: l'infermiere di famiglia e comunità, un confronto tra esperienze europee
Milano, 24 ottobre 2014 - Auditorium Gaber - Palazzo Pirelli

 

 

evento organizzato da:
IPASVI Provincia di Bergamo
IPASVI Provincia di Como
IPASVI Provincia di Cremona
IPASVI Provincia di Lecco
IPASVI Provincia di Mantova
IPASVI Provincia di Pavia
IPASVI Provincia di Sondrio
IPASVI Provincia di Varese

Presentazione della giornata

La professione infermieristica crede molto nello sviluppo che va verso il cittadino, un’apertura della professione al territorio è un aiuto concreto alla popolazione che si vedrà aiutata senza dover subire un ricovero ospedaliero. L’Infermiere di famiglia e di comunità può avere un ruolo fondamentale lungo tutto l’iter assistenziale che va dalla promozione della salute alla prevenzione della malattia, dalla riabilitazione all’assistenza dei malati terminali e non.

La partecipazione all’evento è gratuita, previa iscrizione online al sito www.bquadro-congressi.it. Si avvisa che il numero dei posti disponibili è limitato, le iscrizioni si chiuderanno il 10 ottobre 2014, oppure a completamento della capienza dell’aula.

scarica locandiina

Recentemente Regione Lombardia ha pubblicato il Libro Bianco- Proposte di sviluppo del servizio sanitario e Socio sanitario Lombardo - L’assistenza territoriale. All’interno del testo vengono delineate proposte che rispondono anche ai seguenti temi indicati nel decreto di nomina: 1) medicina e presa in carico territoriale in relazione allo spostamento dell’asse di cura dall’ospedale al territorio e alle dinamiche legate alla cronicità, 2) metodologie volte a una ulteriore riduzione di sprechi, inefficienze e inappropriatezze in modo mirato, in grado di distinguere i sistemi virtuosi da quelli inefficaci, evitando l’applicazione di tagli lineari (spending review) che rischiano di compromettere la corretta erogazione dei servizi e 3) settore sanitario e sociosanitario come area di sviluppo economico, di ricerca e di occupazione qualificata. Obiettivo di questo evento formativo risulta quindi fornire ai partecipanti gli elementi di conoscenza essenziali per comprendere, a livello macro, l'articolazione di tale complesso sistema sanitario territoriale, la filosofia programmatica che lo sostiene, le strategie innovative che si possono promuovere, e, a livello micro, le implicazioni operative che possono derivare sul piano locale anche alla luce dell’esperienza di altri professionisti anche di diversi contesti operativi (Europa).

XXI Congresso CNAI 2018



Save the date
10-12 dicembre 2018

 

Entra in CNAI

 

Newsletter

IND 2018: infermieri una voce che guida, la salute è un diritto umano

L'International Council of Nurses ha già annunciato il tema per la giornata internazionale dell'infermiere 2018
puoi trovare locandine e informazioni sul sito di ICN

scarica le locandine in pdf